PER FARE UNA SOCIETÀ INDIPENDENTE E CONSAPEVOLE..


PER FARE UNA SOCIETÀ INDIPENDENTE E CONSAPEVOLE..

CI VUOLE UNA VERA RIFORMA

DELLA SCUOLA E DELL’UNIVERSITÀ

fatta e pensata per gli studenti e non per gli insegnanti…

Non è necessario, anzi è dannoso stare sui banchi di scuola

fino a 19 anni…

e ABBIATELO IL CORAGGIO,

se di coraggio si tratta,

di DEMOLIRE LA CASTA

DEGLI INSEGNANTI O PROFESSORI(NI)…

È UNA CASTA DI POTERI ASSOLUTI SENZA FRENI,

È UN GIOGO

DA CUI SI PASSA

E DA CUI NON SI SA COME SI USCIRÀ…

È UN INCUBO DI COSTRIZIONI INUTILI E SENZA SENSO.

E L’UNIVERSITÀ?

VA RESA LIBERA,

I PERCORSI DI STUDIO VANNO LIBERATI

PER RENDERE gli studenti liberi e indipendenti…

LIBERTÀ DI PENSIERO

e dunque

LIBERTÀ DI AZIONE.

E VA DA SÉ, IL VALORE LEGALE DEL TITOLO DI STUDIO
VA ABOLITO!

CHE SCANDALO PER I BORGHESI, piccoli, piccoli…

Chi sono, cosa fanno e cosa pensano i laureati
in tempo giusto o non in tempo giusto?

SI AUTOCONSERVANO E SI AUTOCELEBRANO

INSIEME AL SISTEMA CHE LI HA GENERATI

INCAPACI

DI GUARDARE,

DI PENSARE,

DI FARE,

DI RIFORMARE,

DI CAMBIARE,

AL DI LÀ DEL PROPRIO NASO.

Laura Guarino