PER FARE UNA SOCIETÀ INDIPENDENTE E CONSAPEVOLE..


PER FARE UNA SOCIETÀ INDIPENDENTE E CONSAPEVOLE..

CI VUOLE UNA VERA RIFORMA

DELLA SCUOLA E DELL’UNIVERSITÀ

fatta e pensata per gli studenti e non per gli insegnanti…

Non è necessario, anzi è dannoso stare sui banchi di scuola

fino a 19 anni…

e ABBIATELO IL CORAGGIO,

se di coraggio si tratta,

di DEMOLIRE LA CASTA

DEGLI INSEGNANTI O PROFESSORI(NI)…

È UNA CASTA DI POTERI ASSOLUTI SENZA FRENI,

È UN GIOGO

DA CUI SI PASSA

E DA CUI NON SI SA COME SI USCIRÀ…

È UN INCUBO DI COSTRIZIONI INUTILI E SENZA SENSO.

E L’UNIVERSITÀ?

VA RESA LIBERA,

I PERCORSI DI STUDIO VANNO LIBERATI

PER RENDERE gli studenti liberi e indipendenti…

LIBERTÀ DI PENSIERO

e dunque

LIBERTÀ DI AZIONE.

E VA DA SÉ, IL VALORE LEGALE DEL TITOLO DI STUDIO
VA ABOLITO!

CHE SCANDALO PER I BORGHESI, piccoli, piccoli…

Chi sono, cosa fanno e cosa pensano i laureati
in tempo giusto o non in tempo giusto?

SI AUTOCONSERVANO E SI AUTOCELEBRANO

INSIEME AL SISTEMA CHE LI HA GENERATI

INCAPACI

DI GUARDARE,

DI PENSARE,

DI FARE,

DI RIFORMARE,

DI CAMBIARE,

AL DI LÀ DEL PROPRIO NASO.

Laura Guarino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.