JOBS ACT E DIMISSIONI IN BIANCO!?


JOBS ACT E DIMISSIONI IN BIANCO!?

RENZI,
NON SEI TU
MA È TINA ANSELMI
CHE HA FIRMATO IL REGOLAMENTO DELLA LEGGE
CHE HA TUTELATO LE LAVORATRICI MADRI
DALLE DIMISSIONI IN BIANCO E… NON SOLO!

RENZI,
il Jobs act ha regolato le dimissioni in bianco dei lavoratori e
delle lavoratrici eccetto che LE DIMISSIONI IN BIANCO
DELLE LAVORATRICI IN GRAVIDANZA E DELLE
LAVORATRICI MADRI nei primi tre anni di vita del bambino
come appunto prevede l’articolo 26, comma 1 del Decreto Legislativo n.151/2015 che hai firmato il 14 settembre 2015 e che si
applica ai lavoratori e alle lavoratrici “al di fuori delle ipotesi
di cui all’articolo 55, comma 4 del Decreto Legislativo 26 marzo 2001, n.151 e successive modificazioni”.

La tutela delle lavoratrici madri è stata istituita
il 30 dicembre 1971 con la Legge n.1204
successivamente ampliata e sostituita il 26 marzo 2001
dal Decreto Legislativo n.151 che all’articolo 54 recita:
“Le lavoratrici non possono essere licenziate dall’inizio del
periodo di gravidanza fino al termine dei periodi di
interdizione dal lavoro”
e all’articolo 55, comma 4 prevede una previa convalida delle
dimissioni presso l’Ispettorato del Lavoro.

Laura Guarino

2 pensieri riguardo “JOBS ACT E DIMISSIONI IN BIANCO!?”

  1. This is a topic that is close to my heart… Take care! Exactly where are
    your contact details though?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.